Musica

Noa “Love Medicine” 5 dicembre Pesaro

Anteprima pesarese per Jazz ‘in provincia, la rassegna itinerante dedicata alla musica afroamericana nei teatri storici della provincia.

Venerdì 5 dicembre, alle ore 21,15 al Teatro Rossini, concerto di Noa in Love Medicine. Organizzato da Fano Jazz Network, in collaborazione con l’Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e Amat, il recital della cantante israeliana, proporrà dal vivo la sua ultima esperienza discografica. Accompagnata da un trio di super musicisti sul palco ci saranno Gil Dor alla chitarra e alla direzione musicale; Adam Ben Ezra (double bass); Gadi Seri (batteria).

Noa, Love medicine a Pesaro.

Noa, Love medicne a Pesaro.

Noa è tornata con una release mondiale lo scorso luglio, a distanza di 4 anni dall’ultimo disco, con il nuovo e appassionante progetto discografico e live, “Love Medicine”. “Love medicine” è frutto della collaborazione dell’Artista con Gil Dor, da sempre al suo fianco come direttore musicale e chitarrista. E’ un disco che nasce da 4 lunghi anni di lavorazione: una pausa creativa in cui Noa e Gil hanno tradotto in musica tutte le sfumature delle emozioni e l’energia scaturite da incontri significativi e luoghi magici. “Love Medicine” è costellato da collaborazioni con grandi jazzisti, primo fra tutti Pat Metheny, che ha prodotto il primo album di Noa 20 anni fa, presente nell’album con “Eternity and beauty”. Poi il Brasile, con Joaquin Sabina (You­tù) e Gilberto Gil (Shalom a paz); e ancora, le canzoni scritte dalla stessa Noa per il musical su Giovanni Paolo II “Karol Wojtyla ­ la vera storia” (“Look at the Moon”, “Don’t be afraid”, “little star”, “love love love” e “deep as your eyes..” ) con la partecipazione del Solis String Quartet, più due cover: “Eternal Flame”, pezzo delle Bangles, famoso complesso femminile anni ’80, e una canzone di Bobby Mc Ferrin “Happy song”. Dal 13 luglio inoltre, Noa ha dato il via al “Love medicine tour”, la lunga tournée che toccherà i palchi più importanti del nostro Paese e d’Europa, un’occasione anche per iniziative di solidarietà come il concerto in del 21 ottobre al Teatro Brancaccio di Roma, promosso dalla Fondazione Insè Onlus, il cui ricavato è stato interamente devoluto in beneficenza. I live saranno l’occasione per presentare al pubblico il nuovo lavoro, e al tempo stesso ripercorrere le canzoni più amate della carriera di questa straordinaria interprete, capace di conquistare anche l’ascoltatore più esigente con la sua voce angelica e la sua presenza scenica magnetica.

Prevendite al botteghino del Teatro Rossini 0721 387621 con orario 17.00/19,30 il giorno del concerto dalle 10 alle 13 e dalle 17 ad inizio spettacolo. on line : www.vivaticket.it

Info: Fano Jazz Network 0721 803043 – 342 0601568 info@fanojazznetwork.org

Previous post

Paolo Gotti: S T O R I E S

Next post

PD: Filippo Taddei a Pesaro per parlare di Jobs Act e Legge Stabilità

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.