cronaca

Evade dai domiciliari e va a sbattere con l’auto. Arrestato.

Giornata da dimenticare per G.R. 45enne di origini napoletane ma residente da anni a Fano.

Mentre si dirigeva nella cittadina di Fossombrone l’uomo è incappato in un piccolo sinistro stradale nel territorio di Serrungarina (PU).

Tempestivo è stato l’intervento della locale pattuglia dei Carabinieri di Saltara (PU) la quale appurava dapprima che l’uomo era in possesso di patente di guida con validità scaduta e poi, da un più meticoloso controllo, gravato dalla misura restrittiva della detenzione domiciliare con permesso di allontanarsi entro il comune di Fano.

Ne scaturiva il ritiro immediato della patente di guida e l’arresto nello stato della flagranza per il reato di evasione.

Condotto innanzi al Tribunale di Pesaro, il Giudice prima convalidava l’arresto e poi condannava l’uomo ad una pena, su richiesta delle parti, di 8 mesi.

Previous post

Auto in fiamme per riscuotere risarcimento dall’assicurazione denunciati tre giovani di Ancona

Next post

Chiuso il “Ponte dei conciatori” di Urbania, c’è il rischio di ulteriori cedimenti

M

M

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.