Sport

Consultinvest Pesaro – Betaland Capo d’Orlando 70-68

Soffre e sbaglia, ma forse Capo d’Orlando sbaglia ancor di più e dopo una partita sostanzialmente bruttina combattuta punto a punto, alla VL basta  tirar fuori un po’ di grinta (a partire dagli italiani Ceron e Gazzotti) e un minimo di difesa nel quarto quarto per spuntarla, alla fine di soli due punti.

I fantasmi non sono ancora superati e i problemi, dopo la contestazione a inizio partita, non sembrano risolti. Purtroppo anche l’iniezione di fiducia sembra essere modesta. Ma la strada, ci auguriamo, è quella giusta, troppi i punti persi per strada, nel girone di ritorno si dovrà fare assai meglio.

Previous post

Entu Olbia – myCicero Pesaro 0-3

Next post

La befana smemorata scorrazza nel Borgo (umano) di Montefabbri

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.