cronaca

Sopralluoghi dei tecnici della Provincia in alcune scuole superiori dopo le scosse di terremoto, nessuna criticità

Domani verranno fatti controlli ad Urbino, dove gli istituti sono ancora chiusi per l’emergenza neve

PESARO – Nella giornata di oggi i tecnici della Provincia di Pesaro e Urbino hanno svolto sopralluoghi, su segnalazione di alcuni dirigenti scolastici e studenti, in alcune scuole superiori di Fano (liceo “Nolfi” compreso l’edificio “Carducci” e liceo e “Torelli”), Pergola (sede staccata del “Torelli”) e Pesaro (“Santa Marta – Branca”, agrario “Cecchi” e al Campus scolastico) per accertare eventuali problemi causati dal terremoto. Dai controlli non è emersa alcuna lesione provocata dalle scosse. Domani verranno controllati anche alcuni istituti superiori di Urbino, attualmente chiusi in seguito all’ordinanza del sindaco per l’emergenza neve.

Previous post

NEVE E SISMA: AGGIORNAMENTO - Ceriscioli: Priorità è liberare frazioni da isolamento

Next post

NEVE e SISMA: Fano manda una turbina a Force (AP)

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.