Sport

Partenza Horror e finale tutta grinta. La VL batte Sassari 76-71

Un primo quarto che va ad inserirsi, di diritto, tra i più brutti mai visti. Sbagli da sotto, avversari che mettono triple su triple, Palas ammutolito e incredulo.

Nel secondo le cose non sembrano cambiare di tanto, ma quel che si avverte è che la VL riesce a invertire la rotta e pian piano risalire dal -18, massimo svantaggio.

Il terzo e quarto vedono (finalmente) un crescendo, soprattutto di grinta, anche in difesa, si, con tiri da tre punti azzardati e messi a segno (Ceron, Hazell), con Marcus Thornton che dopo un inizio brutto viene richiamato da Bucchi e che al posto di offendersi reagisce e si riscatta con 28 punti. In crescendo. Lui e tutta la squadra.

Previous post

myCicero Pesaro – LPM Bam Mondovì 3-0 (25-19; 25-15; 25-18 )

Next post

Pick A Piper - 2 marzo al Teatro Sanzio di Urbino - Teatroltre - Klang

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.