Società

“Il colore delle Parole. Il piacere di essere ascoltati, il piacere di ascoltare” Due incontri alla Biblioteca Bobbato

colore delle parole2Martedì 6 febbraio 2018 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Bobbato di Pesaro (Galleria dei Fonditori, 64 – Ipercoop Miralfiore 1° piano) si terrà il primo dei due incontri del ciclo “Il colore delle Parole. Il piacere di essere ascoltati, il piacere di ascoltare, il piacere del contatto con se stessi attraverso il corpo e la respirazione”. L’incontro sarà tenuto da Franca Cristiano (mediatrice familiare) e Antonia Pastore (istruttore di Longevity Energetic). Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti.

Il progetto”Il Colore delle Parole”, consistente in due incontri, è rivolto a chi è interessato a sperimentare un gruppo di ascolto in cui le tecniche della mediazione si fondono con l’esperienza diretta dell’ascolto attivo di sé e degli altri. Ha come obiettivo il riunire persone in un clima accogliente e favorevole al confronto reciproco per sperimentare condivisione, solidarietà e crescita personale. Il partecipante al gruppo di ascolto riesce ad operare un cambiamento nel modo di percepire se stesso e gli altri scoprendo in sé la capacità di trovare soluzioni ai propri problemi mediante il confronto con molteplici punti di vista. Grazie alla pratica di alcuni esercizi di respirazione e di movimento naturale della disciplina Longevity Energetic si passa dalla sfera del pensiero al contatto profondo con sé stesso attraverso il corpo e la respirazione. Con il respiro si percepisce il corpo con tutte le sue sensazioni e emozioni che si vivono in quel preciso momento. Eseguendo semplici esercizi si riscopre la consapevolezza del sentirsi, di percepire le proprie emozioni così da poter ritornare alla propria vita quotidiana rilassati, con un sano distacco e carichi di energia.

 

Previous post

"FM Radio" concerto #11 del FRINGE OFF all'Urbino Jazz Club

Next post

Il "Cuore di Seta" di Shi Yang Shi, moderno arlecchino tra Italia e Cina

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.