News

Confermata l’identità dell’assassino di via Pantano a Pesaro

“Non ricordo niente, mi ero fatto poco prima di cocaina” ha confessato agli inquirenti.

Confermata l’dentità del colpevole dell’efferato delitto di via Pantano a Pesaro, dove una donna 53enne è stata brutalmente assassinata.

Si tratta di Zakaria Safri, imbianchino 38enne, al momento nullafacente, in attesa della cittadinanza italiana.

L’omicidio sembra essere scaturito per futili motivi, escluse le piste passionale o di danaro.

 

Previous post

Grande festa a Carpegna: si celebra il Prosciutto DOP

Next post

Evadono le tasse fingendo di assumere stranieri: due aziende pesaresi multate.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.