ArteCultura

Pesaro, Fano e Urbino: mostra diffusa per i 150 anni della morte di Rossini.

La provincia di Pesaro e Urbino celebra i 150 anni dalla morte di Gioachino Rossini con una mostra diffusa per il territorio della provincia in tre diverse sedi di Pesaro, Fano e Urbino.

La mostra attraverso l’allestimento immersivo punta a trasportare il visitatore in un viaggio nel mondo rossiniano per scoprire la figura del maestro nella versione più completa e autentica possibile.

Si comincia alle ore 11.30 la mattina del 12 luglio con l’inaugurazione dell’esposizione ai Musei Civici di Palazzo Mosca a Pesaro.

Il pomeriggio alle ore 16 si apriranno i battenti della mostra a Fano, nella Sala Morganti del Museo Archeologico e Pinacoteca del Palazzo Malatestiano.

Alle 18.30 verrà invece dedicato all’inaugurazione dell’evento a Urbino, situato nelle Sale del Castellare a cura del noto critico Vittorio Sgarbi.

L’esposizione è stata ideata dal Comitato Promotore delle Celebrazioni Rossiniane, è promossa da Comune di Pesaro, Comune di Urbino, Comune di Fano, in collaborazione con la Regione Marche, e organizzata da Sistema Museo.

Stampa

Previous post

I Concerti Xanitalia 2018: si parte il 9 luglio con i Beatles

Next post

Arrestato "Tani l'albanese" spacciava cocaina al Lido di Fano

M

M

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.