News

Nuove procedure per il rilascio dei passaporti in provincia di Pesaro e Urbino

Allo scopo di rendere più agevoli le procedure per il rilascio dei passaporti, dal mese di luglio 2019 tutte le relative procedure per gli utenti rispettivamente residenti nei Comuni di seguito indicati, verranno effettuare presso i Commissariati di Pubblica Sicurezza di Fano e di Urbino.

In particolare il Commissariato di P.S. di Fano sarà competente per il rilascio dei passaporti per i residenti nei Comuni di:

  • Cartoceto;

  • Colli al Metauro;

  • Fano;

  • Mondavio;

  • Mondolfo;

  • Monteporzio;

  • San Costanzo;

  • Terre Roveresche.

Lo sportello osserverà il seguenti orari di apertura al pubblico:

lunedì , mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Per il suddetto Commissariato è stata prevista la sola procedura dell’appuntamento “on line” che consente, da una postazione dotata di personal computer, di accedere al sito www.passaportonline.poliziadistato.it. Una volta entrato nel sito l’utente, seguendo una guida di supporto, potrà prenotare un appuntamento per la presentazione dell’istanza per il rilascio del passaporti. Non sarà quindi più possibile presentare l’istanza con le modalità della consegna diretta, ma unicamente con la prenotazione “on line”. Coloro che non dovessero disporre di una connessione internet, potranno richiedere la prenotazione “on line” tramite il Comune di residenza o presso le Stazioni dell’Arma Carabinieri, portando al seguito un documento di riconoscimento e il codice fiscale. Il sito www.passaportonline.poliziadistato.it. Consente, una volta conclusa l’operazione di inserimento dei propri dati personali nell’apposita maschera, sia di specificare eventuali urgenze nell’ottenere il documento per l’espatrio, che di ottenere la ricevuta della prenotazione con l’indicazione della documentazione da presentare.

Anche dopo aver fissato l’appuntamento, sarà comunque possibile cambiarlo , sempre attraverso il sito, annullando quello precedente.

Il Commissariato di P.S. di Urbino sarà invece competente al rilascio dei passaporti per i residenti nei comuni di:

  • Acqualagna;

  • Apecchio;

  • Auditore;

  • Belforte all’Isauro;

  • Borgo Pace;

  • Cagli;

  • Cantiano;

  • Carpegna;

  • Fermignano;

  • Frontino;

  • Frontone;

  • Lunano;

  • Macerata Feltria;

  • Mercatello sul Metauro;

  • Mercatino Conca;

  • Monte Cerignone;

  • Monte Calvo in Foglia;

  • Monteciccardo;

  • Montecopiolo;

  • Montegrimano Terme;

  • Peglio;

  • Petriano;

  • Piandimeleto;

  • Pietrarubbia;

  • Piobbico;

  • Sant’Angelo in Vado;

  • Sassocorvaro;

  • Sassofeltrio;

  • Serra Sant’Abbondio;

  • Tavoleto;

  • Urbania;

  • Urbino.

Lo sportello rimarrà aperto al pubblico negli orari di seguito riportati, mentre per gli appuntamenti “on line” occorrerà seguire la medesima procedura sopra descritta:

lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30

Ne consegue che la Questura di Pesaro rimarrà competente per il rilascio dei passaporti ai residenti nei Comuni di:

  • Fossombrone;

  • Fratte Rosa;

  • Gabicce Mare;

  • Gradara;

  • Isola del Piano;

  • Mombaroccio;

  • Montefelcino;

  • Montelabbate;

  • Pergola;

  • Pesaro;

  • San Lorenzo in Campo;

  • Sant’Ippolito;

  • Tavullia;

  • Vallefoglia.

Anche in questo caso sarà possibile, nei termini anzidetti, procedere alla prenotazione “on line” per la presentazione dell’istanza per il rilascio del passaporto.

Lo sportello osserverà i seguenti orari:

lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00

e solamente a seguito di appuntamento “on line” lunedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30

In conclusione si ricorda che dal 24 giugno 2014 la marca da bollo per il rilascio di un nuovo passaporto (incluso il rilascio a favore dei minori) è di euro 73,50. Rimane invariato il versamento tramite bollettino postale, per il costo del libretto, pari a euro 42,50. Contestualmente è stata abolita la tassa per la validità annuale del passaporto.

Previous post

Giustizia o vendetta? Ilaria Cucchi a Nuove Resistenze 2019 per ANPI Valmetauro

Next post

Cocaina nascosta nel divano: arrestato 20enne a Urbino

M

M

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.