News

Clinica Santo Stefano Villa Fastiggi: tra pochi giorni “Covid free” e pronta per la riabilitazione e gli stati vegetativi

Continuano le dimissioni di pazienti guariti dal Covid. Ora sono solo 5 i positivi ancora ricoverati.
Di questo passo a brevissimo la Clinica pesarese sarà pronta per fare quello che è il suo vero mestiere, dopo il periodo a supporto dell’emergenza e degli ospedali pubblici: i servizi di riabilitazione intensiva, una parte dei quali destinati anche a persone in coma, stato vegetativo o di minima coscienza

E’ entrata in funzione nel picco della pandemia da Covid19 per supportare la sanità marchigiana e arrivando a ricoverare dagli ospedali pubblici fino a 28 pazienti positivi al virus.
Poi le prime guarigioni e le prime dimissioni.

Ora sono appena 5 i positivi ancora ricoverati presso la Clinica Santo Stefano Riabilitazione di Villa Fastiggi di Pesaro.
Di questo passo, la struttura di Piazza Tarquinio Provini tra pochi giorni sarà “Covid free” e pertanto, una volta effettuati tutti gli interventi di sanificazione, pronta per quello che è la sua
attività caratteristica, dopo il periodo a supporto della sanità pubblica nella fase di pienaemergenza: riabilitare.

Sarà un momento simbolico ma davvero importante, quello dell’ultima dimissione: “Da quel momento per noi sarà come “un nuovo inizio” – dice il Direttore della Struttura, Paolo Lazzari – e,
dopo due mesi in cui abbiamo supportato la sanità marchigiana in un momento critico, saremo pronti per attivare tutte le nostre professionalità e competenze nella riabilitazione”.

Ricordiamo infatti che la Struttura Socio Sanitaria di Piazza Tarquinio Provini è autorizzata e accreditata per ospitare 170 posti letto, 80 dei quali gestiti dal Santo Stefano Riabilitazione con
servizi di riabilitazione intensiva, una parte dei quali destinati anche a persone in coma, stato vegetativo o di minima coscienza, in fase post acuta o lungodegenza e a persone con gravissime disabilità (ad es. Sclerosi Laterale Amiotrofica).

Previous post

Il settore trasporto persone non mostra ripresa, se continua così a settembre chiuderanno un terso delle imprese

Next post

Montefabbri: terminati i lavori di riqualificazione al Centro Storico

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.