Arte

ALAIN LE QUERNEC  MANIFESTI a cura di Andrea Rauch

Civitanova Marche

Spazio multimediale San Francesco e Palazzina Lido Cluana

5-27 settembre 2020

 

Mostra a cura di Andrea Rauch Cartacanta MAGMA Museo Archivio Grafica Manifesto Con il patrocinio di Regione Marche Comune di Civitanova Marche Consiglio Regionale delle Marche Copyright © Cartacanta, Civitanova Marche

Per le immagini © Alain Le Quernec, Quimper Stampa Tecnostampa, Loreto

 

La mostra dei manifesti di Alain Le Quernec, ALAIN LE QUERNEC MANIFESTI a Civitanova Marche, si articola nelle due sedi dello Spazio multimediale San Francesco e della Palazzina Lido Cluana, e comprende 100 opere di carattere politico, sociale e culturale. Per il catalogo abbiamo ritenuto di non fare distinzioni tra i gruppi di opere, ma di seguire un ordine, potremmo dire, logico, aggregando i manifesti solo per vicinanza di ispirazione o tematica. È difficile infatti separare le opere politiche da quelle culturali, perché Alain tende sempre a confondere i piani e non vi è manifesto ‘culturale’, tra i suoi, che non sia anche ‘politico’ e viceversa.

 

Da oltre venti anni Cartacanta propone progetti incredibili e avvolgenti, come le città e le comunità che li rendono vivaci e attraenti, proprio come i coloratissimi disegni della mostra ALAIN LE QUERNEC MANIFESTI organizzata appunto con il patrocinio della Ragione Marche, del Comune di Civitanova Marche e dell’AIAP.
Da non perdere!

Questa edizione del Cartacanta Festival, la 22esima, si farà ricordare per gli affiches del grafico francese Alain Le Quernec, in mostra da sabato 5 a domenica 27 settembre 2020 nelle due eleganti location: Spazio Multimediale San Francesco, piazza della Libertà a Civitanova Alta, e la Palazzina Lido Cluana, Viale Matteotti 1 a Civitanova Marche. Ingresso libero sabato e domeniche dalle 17.00 alle 20.00, per visite guidate e di gruppo infrasettimanali scrivere a staff@cartacanta.it.
Un’altra mostra internazionale per Cartacanta e per la città: dopo la Cina, Cuba, Iran e altri, si punta ancora a produrre memoria attraverso il design della comunicazione visiva. Una mostra disegnata e coloratissima che si riallaccia piacevolmente alle esperienze della Pop Art, ai comics, al teatro.

Alain Le Quernec sarà a Civitanova Marche sabato 5 settembre ore 18.00 Spazio Multimediale San Francesco per l’inaugurazione di questa esposizione, già in programma a primavera prima dell’emergenza sanitaria. Le Quernec, nella sua sterminata opera grafica quasi del tutto dedicata alla cultura, alla politica e ai temi sociali (vero e irrinunciabile maestro per la ‘grafica di pubblica utilità’), non rinuncia mai a rifarsi al suo personalissimo e sapido mondo dell’Utopia.

Perché un po’ di utopia ci vuole sempre, l’Associazione Cartacanta lo sa, e con la costituzione del Museo MAGMA (inaugurazione a ottobre presso la sede in piazza Garibaldi a Civitanova Alta) l’offerta culturale si arricchisce soprattutto a livello internazionale e si struttura intorno a una città che dal mare guarda il mondo e da sempre sa farsi ammirare riempendo con proposte destagionalizzate sempre più interessanti contenitori sorprendenti da ogni punto di vista.

 

 

CARTACANTA LASCIA IL TESTIMONE CON LA MOSTRA SU LE QUERNEC  AL MUSEO MAGMA

(INAUGURAZIONE A OTTOBRE PRESSO LA SEDE IN PIAZZA GARIBALDI A CIVITANOVA ALTA)

 

 

Pensiamo per un attimo quello che è stato il ruolo del design nella promozione del made in Italy per comprendere quanto sia importante per i settori produttivi del nostro territorio avere un Museo Archivio, il MAGMA, con le competenze e i saperi definiti dal Comitato Scientifico che riunisce un arsenale di professionisti: Arch. Mario Piazza – docente dell’Università Politecnica di Milano, Dipartimento Design, già presidente AIAP, direttore grafico Domus ed Abitare, collaboratore casa editrice Einaudi, fondatore studio 46xy; Maestro Andrea Rauch – designer e illustratore, docente, ha lavorato per la Regione Toscana, la Biennale di Venezia, il Centre Georges Pompidou Paris, l’Unione Teatri d’Europa, Greenpeace, Unicef; Prof. Marco Tortoioli Ricci – docente interior design, ingegneria civile e ambientale Università di Perugia, Presidente nazionale AIAP, docente ISIA, fondatore di BCPTe di Co.Mo.Do; Prof. Mauro Bubbico – graphic designer, docente di comunicazione visiva ISIA di Urbino, membro italiano dell’Alliance Graphique Internationale (AGI); Arch. Barbara Pistilli – master Domus Academy, professionista; Arch. Marco Pipponzi – professionista, critico, studioso liberty; Prof. Giovanni Boccia Artieri – sociologo, saggista, professore di scienze della comunicazione all’Università di Urbino; esperto di comunicazione pubblicitaria e linguaggi mediali; Riccardo Ruggeri – graphic designer, illustratore, diplomato ISIA, titolare dello Studio Ruggeri; Luigi Giuliano – graphic designer, titolare Iceberg, progettista, diplomato ISIA; Presidente Regione Marche – o suo delegato; Sindaco Comune Civitanova Marche – o suo delegato; Enrico Lattanzidirettore del Museo MAGMA.

Il Museo MAGMA basa la sua attività sulla carta, la comunicazione sulla carta, ma ha anche una sua sezione di rapporto col web, il web-design. Il MAGMA come primo museo d’Italia e terzo in Europa, per la sua originalità ed unicità, sviluppa una serie di attività in stretto rapporto con l’utenza, il territorio e con le istituzioni culturali più importanti del nostro Paese. Questa unicità del Museo civitanovese nel panorama nazionale consentirà il rapporto con altri musei europei, non solo per triangolazioni che consentano la realizzazione di progetti europei con accesso ai fondi dei piani per la cultura, ma anche per lo scambio e l’integrazione di esperienze e materiali, sempre con l’obiettivo della reciproca implementazione dei fondi museali.

Da oltre venti anni Cartacanta propone progetti incredibili e avvolgenti, come le città e le comunità che li rendono vivaci e attraenti, proprio come i coloratissimi disegni della mostra ALAIN LE QUERNEC MANIFESTI organizzata appunto con il patrocinio della Ragione Marche, del Comune di Civitanova Marche e dell’AIAP.
Da non perdere!

ASSOCIAZIONE CARTACANTA

Associazione culturale in Civitanova Marche

www.cartacanta.it – staff@cartacanta.it – tel.0733-774335

 

 

Previous post

“Rispondimi, Bellezza” dedicato a Raffaello Sanzio. Con Meri Marcorè

Next post

Torna Znort in versione OFF a Fano e dintorni II edizione del “più grande piccolo festival di fumetto d'autore dell'estate”

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.