Cultura

Chiara Ferragni – Filosofia di una influencer” – Esce oggi l’ultimo libro di Lucrezia Ercoli, direttrice di Popsophia

Si intitola Chiara Ferragni – Filosofia di una influencer l’ultimo libro della filosofa Lucrezia Ercoli, in uscita proprio oggi (giovedì 5 novembre 2020) per la casa editrice Il Melangolo. La direttrice artistica di Popsophia, docente tra l’altro all’Accademia di Belle Arti di Macerata, è sempre attenta a cogliere ogni minima sfaccettatura della nostra contemporaneità, e ha dedicato un avvincente saggio alla fashion blogger e influencer più discussa della rete. Che dividere nettamente il pubblico tra follower e odiatori.

Il libro, per la sua profonda attualità, sta già accendendo un profondo dibattito, con recensioni che sono state anticipate su molti quotidiani nazionali e nelle principali pagine culturali sui social.

Dalla nascita nel 2009 del suo blog, The Blonde Salad, fino alla notorietà planetaria (è la sesta tra gli influencer più pagati del mondo), la Ferragni ha costituito un unicum nel suo genere.

Il suo mito racconta la storia di una trasformazione radicale del mondo del marketing ma anche, più in generale, dell’universo dei media. Pioniera di trasformazioni culturali già in atto oltreoceano, Ferragni si è dimostrata in grado di cogliere lo spirito del suo tempo e volgerlo a proprio vantaggio.

Tra luci e ombre, tra democratizzazione della cultura e consumismo di massa, la figura dell’influencer nella società di oggi interroga ciascuno di noi sui significati del desiderio, dell’espressione di sé e dell’identità. Tra Roland Barthes a Marshall McLuhan, passando per numerosi riferimenti pop, Lucrezia Ercoli ragiona senza mai perdere in concretezza di come alcuni vasti fenomeni sociali che caratterizzano la contemporaneità riflettano aspetti profondi degli esseri umani. L’esperienza di Ferragni diventa uno specchio di noi stessi e, forse, il suo segreto è proprio questo.

“Chiara Ferragni – le parole di Lucrezia Ercoli – rappresenta molto di più di un progetto di marketing vincente. Chiara Ferragni incarna un romanzo di formazione per nuove generazioni, immerso fino al collo nella cultura di massa e nel sistema dei consumi. Dove la crescita personale va di pari passo con la crescita del fatturato e, viceversa, il successo economico si sposa con la felice realizzazione di sé”.

L’AUTRICE:

Lucrezia Ercoli (Macerata, 1988) è direttrice artistica del Festival “Popsophia”. È docente

di Storia dello spettacolo e Filosofia del teatro presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Insegna Storia della Televisione e Filosofia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. È autrice di diversi volumi tra cui: Philosophe Malgré Soi. Curzio Malaparte e il suo doppio, Edilet, 2011; Filosofia della crudeltà. Etica ed estetica di un enigma, Mimesis, 2014; Che la forza dia con te! Esercizi di Popsophia, il melangolo, 2017.

Previous post

Comune di Fano, Matrimoni in ville e luoghi di pregio: pubblicato il bando

Next post

Ecco l’ultimo Dpcm in pillole. CNA sintetizza disposizioni previste, attività e orari

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.