cronaca

La Notte Rosa: fine settimana intenso per la guardia costiera pesarese. 

Week end intenso per il personale della Guardia Costiera impegnata sulle nostre coste. Il lavoro di routine si è sommato allo sforzo di monitoraggio durante i festeggiamenti della Notte Rosa. Domenica pomeriggio a 500 metri dalla zona San Bartolo  è stata assistita una piccola imbarcazione  in avaria con 4 persone di cui tre minori a bordo. Il veicolo galleggiante è stato rimorchiato con il conducente maggiorenne fino al porto sicuro di Pesaro e i tre minori sono stati condotti a terra dalla motovedetta. Nel weekend è stato rimosso anche un tronco  che impediva la libera circolazione dei mezzi nel canale portuale. Con turni diurni e notturni alcune motovedette e gommoni hanno pattugliato le nostre coste e fatto rispettare la ztl.

La G.C. ha inoltre controllato il territorio marittimo durante l’accensione dei fuochi pirotecnici.

Intense attività di verifiche a terra anche per la pattuglia della Guardia Costiera gabiccese guidata dal Maresciallo Cesarino Regina.

Lo sforzo operativo si somma a due operazioni già in corso: la “Mare Sicuro” 2018, e quella di controllo sulla filiera della pesca di livello regionale “Safe Dish”.

 

Comments

comments

Previous post

Truffe nei Trasporti sanitari, nei guai 4 cooperative pesaresi

Next post

Poesia alla riscossa su "La Punta della Lingua"

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *