spettacoli

Urbino riscopre la vocazione per il teatro: Standing ovation per Matthias Martelli e per la prima edizione di Urbino Teatro Urbano

Ultimo appuntamento di URBINOTEATROURBANO, straordinaria risposta di pubblico per la prima edizione

GRAN FINALE CON “MISTERO BUFFO”

E’ LO SPETTACOLO CON MATTHIAS MARTELLI

A CHIUDERE IL FESTIVAL

Oltre mille spettatori, quaranta tra studenti e volontari al lavoro in città, più di trenta esercenti coinvolti: questi sono i numeri che segnano il successo del festival URBINO TEATRO URBANO. “La prima edizione del festival è stata un trionfo – ha commentato entusiasta il Direttore Artistico Michele Pagliaroni – Urbino ha riscoperto la sua vocazione. Siamo già al lavoro per l’edizione del prossimo anno, con lo sguardo verso l’orizzonte del Giubileo Raffaellesco del 2020.

 

MISTERO BUFFO è il testo più famoso di Dario Fo, uno spettacolo che ha consegnato il nome del suo autore-attore alla storia e che sarà l’evento di chiusura del festival URBINO TEATRO URBANO il 7 luglio alle ore 21.30 al Collegio Raffaello. La nuova versione firmata da Eugenio Allegri con protagonista Matthias Martelli non fa rimpiangere il carisma di Dario Fo per un appuntamento all’insegna del divertimento e della Poesia. Con MISTERO BUFFO Dario Fo riprende un genere usato dai giullari medievali per capovolgere l’ideologia trionfante del tempo dimostrandone l’infondatezza: partendo dal grammelot, una lingua costruita sul suono, sulle onomatopee, sui cambi di ritmo, giunge a rendere giustizia a quel mondo di diseredati, di subalterni, di folli, di sognatori, di ubriachi, di sconfitti, che oggi come allora chiedono una rivincita. Eugenio Allegri dirige con mestiere e sapienza Matthias Martelli in questa esilarante giullarata popolare che ha costituito il modello per il grande teatro di narrazione degli ultimi vent’anni divenendo il meno convenzionale dei classici. Regista e attore riescono perfettamente a rispettare l’eredità di Fo e al tempo stesso a trasformarla costruendo una satira nuova, che combina la corrosività delle parodie giullaresche con i temi del mondo moderno.

 URBINO TEATRO URBANO è un progetto del CTU-Centro Teatrale Universitario Cesare Questa realizzato con il sostegno e il contributo del Comune di Urbino, Legato Albani e AMAT con il patrocinio dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, Galleria Nazionale delle Marche – Palazzo Ducale di Urbino, Accademia Raffaello, DATA, Lingua Ideale, Girolomoni, Volontari per Valbona”. Il Festival è inserito nelle inziative dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

 

Comments

comments

Previous post

La pallavolista Elisa Cella ai centri sportivi Jump per le "Giornate con il campione"

Next post

Un successo inaspettato: la 1° Cicloturistica del Monte Petrano

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *