Cultura

Animavì premia il disegnatore del Carosello Manfredo Manfredi

La notte è un luogo della mente e il caffè del mattino è un momento bello” il grande disegnatore e regista Manfredo Manfredi ospite nella serata di ieri al festival Animavì di Pergola parla in poesia del suo ultimo cortometraggio animato “Lo spirito della notte” presentato per la prima volta durante il festival in corso.L’artista, ormai 84 enne, famoso a livello nazionale per essere il disegnatore della sigla dell’indimenticabile Carosello, è ospite d’onore e giuria al Festival Internazionale del Cortometraggio Poetico D’Animazione che si svolge nel Giardino Casa Godio di Pergola fino a domenica 15 Luglio.

L’artista ha ritirato ieri sera il Bronzo Dorato all’arte Animata consegnatogli da Luca Raffaelli conduttore di tutte le serate. Questo è solo  il primo dei prestigiosi premi alla carriera che l’associazione Arsanimae conferisce durante il festival ad alcuni grandi autori internazionali che hanno saputo magistralmente combinare il disegno animato alla poesia e al teatro.

Mentre sabato 14 Roberto Herlitzka riceverà il Bronzo Dorato all’Arte Attoriale e domenica Franco Erminio ritirerà il Bronzo Dorato all’Arte Poetica, si susseguiranno le proiezioni dei cortometraggi che partecipano ai due concorsi indetti dalla stessa associazione: il Concorso Internazionale di cortometraggio animato poetico e quello della Scuola del Libro di Urbino, istituto artistico noto proprio per essere specializzata in questo genere.

A rendere il festival un evento estivo d’intrattenimento e adatto a tutti si esibiranno sul palcoscenico gli attori della compagnia del Teatro Abile oltre che vari musicisti tra i quali Andrea Arnoldi e il peso del corpo, Francesca Badalini e la Piccola Orchestra Ochtopus.

 

Comments

comments

Previous post

Sede non più a norma: il sindacato della polizia scende in Piazza del Popolo

Next post

La Nazionale di Basket sorde Under 21 è medaglia di bronzo ai mondiali di Washington

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *