Sport

Primi allenamenti per Van Hecke e Aelbrecht

E’ bastato un allenamento per capire quanta energia e potenza abbiano portato in dote le nuove arrivate Van Hecke e Aelbrecht.

 

Fisicamente prestanti, con grinta da vendere, le due colonne portanti della Nazionale belga si sono messe subito a disposizione di coach Bertini per prendere immediatamente confidenza con i metodi di lavoro del coach marottese.

 

“E’ la mia prima esperienza marchigiana dopo tre anni in Lombardia (Busto Arsizio, Bergamo e Monza le precedenti esperienze – ndr) – esordisce così Aelbrecht – e l’impatto è stato molto positivo. Mi è piaciuto tutto: dalla Società, alle compagne, all’allenatore, posso solo parlare positivamente di questo primo approccio. Siamo molto giovani ma con tanta grinta: sarà una grande sfida perchè il livello si è alzato ma abbiamo motivazioni forti per fare bene. Sarà la mia seconda esperienza consecutiva con una neopromossa e metterò tutta la mia esperienza a disposizione del gruppo per raggiungere l’obiettivo”.

 

“Ho avuto un’ottima impressione dell’ambiente – ribatte Van Hecke – Oggi era il primo giorno di ‘scuola’ e sono completamente soddisfatta. La settimana di riposo mi è servita per ricaricarmi e arrivare a Pesaro con la giusta determinazione: sappiamo cosa ci attende perchè sarà un campionato difficile che noi affronteremo con una squadra giovane e nuova ma sono sicura che otterremo quanto ci siamo prefissate”.

Comments

comments

Previous post

"La profezia e le sue metamorfosi"

Next post

Rock Story: Palo Lippe dei Twenty Four Hours ci racconta la New Wave

No Comment

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>