News

Pesaro, accesso gratuito alla Ztl, emanata l’ordinanza per le attività che effettuano consegna a domicilio

Emanata l’ordinanza del Comune che consente l’accesso gratuito alla Ztl agli operatori economici che
svolgono servizio di consegna a domicilio.
«È un’attenzione che rivolgiamo – sottolinea Francesca Frenquellucci, assessore alle Attività economiche –
agli operatori che, anche in questo periodo particolarmente complicato, continuano a garantire i loro servizi
con grande professionalità».
«L’obiettivo – aggiunge Enzo Belloni, assessore con delega alla Viabilità – è agevolare tempestivamente le
attività penalizzate dal punto di vista economico dall’attuale situazione sanitaria e normativa con un
provvedimento che snellisca il loro lavoro quotidiano».
Gastronomie, bar, ristoranti, forni, pasticcerie, gelaterie, tavole calde e attività simili, potranno dunque
richiedere il permesso gratuito alla Ztl per effettuare le consegne a domicilio dopo le ore 18 e fino alle 24,
come consentito dal DPCM del 24 ottobre.
Gli interessati possono fare domanda al Comando di Polizia Locale o presentando l’istanza con modalità
telematiche alla mail verbali.pm@comune.pesaro.pu.it o via Pec a pl.unione.piandelbruscolo@emarche.it
precisando le proprie generalità, il numero di targa del mezzo utilizzato, il recapito telefonico e riportando,
nell’oggetto della comunicazione, la dicitura: “COVID19 CONSEGNA AL DOMICILIO – RISTORATORI”.
L’ordinanza è valida fino al 24 novembre 2020, con possibilità di proroga in base ai provvedimenti che
saranno disposti a livello nazionale e regionale fino al termine dell’emergenza sanitaria.

Previous post

DOTAZIONE DI TAMPONI PER DIAGNOSI COVID-19: IN ARRIVO NELLE MARCHE 17 MILA TAMPONI MOLECOLARI E ANTIGENICI RAPIDI

Next post

Cgil, Cisl e Uil Pesaro e Urbino: "le nostre proposte per le amministrazioni locali"

Francesco Pierucci

Francesco Pierucci

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.