Attualità

L’Integrazione non è ancora la realtà, se ne è parlato in Giunta regionale

Il sindaco di Sant’Angelo in Vado, Gianalberto Luzi, e la Presidente dell’Unione dei Comuni, Romina Pierantoni, sono intervenuti durante la seduta della Giunta regionale che si è tenuta a Urbino il 23 luglio.

Abbiamo fatto veramente tutto per favorire l’integrazione? Cosa ci è sfuggito? Come possiamo intervenire ora?

Sono domande immediate e spontanee, ma forse sottaciute. Mal sopportate e facilmente fraintendibili, ma che dopo il grave fatto di Sant’Angelo in Vado, dove Ismaele Lulli, diciassette anni, ha perso la vita in modo atroce, assurdo e barbaro, vengono fuori spontanee.  È il caso di parlarne.

Previous post

La Giunta regionale a Urbino, ed è subito sorpresa amara sulla Fano-Grosseto

Next post

Delitto di Ismaele Lulli. Ritrovata l’arma del delitto ed il cellulare.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.